La Perizia informatica per stalking permette di andare a tutelare la vittima cristallizzando e documentando tutte le azioni di violenza che lo stalker attua: squilli telefonici, sms, chiamate, chat, messaggi whatsapp ,  mail, documenti, immagini, la cronologia della navigazione internet, ed ogni altra forma di prova che può essere rinvenuta, anche se cancellata, questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

Gli oggetti che possono essere oggetto di Perizia sono:

- Smartphone
- Tablet
- Cellulari
- Computer
- Mail
- Profili social network

La perizia in caso di stalking è fondamentale in quanto va a documentare gli atti dello stalker che la vittima subisce. 

Solo così la vittima allagando le evidenze oggettive di una violenza riesce ad ottenere ragione con un denuncia

L'analisi tecnica eseguita è in grado di rilevare molteplici aspetti dell'uso di un dispositivo informatico a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- recuperare i dati cancellati
- ricostruire glie eventi
- ricostruire le azioni dello stalker e della vittima 
- ricostruire e recuperare chat, mail, cronologia della navigazione internet,
- recuperare e ricostruire la cronologia di sms,mms e telefonate fatte e ricevute; anche quelle non risposte che non compaiono nei tabulati telefonici

 

La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte.

 Preventivo