La Perizia su profili e post su Social Network permette di cristallizzare i contenuti presenti online su social network, nonché  condurre indagini sull'originalità e sull'identificazione dei soggetti che le hanno postate, questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

I post e i profili social che possono essere oggetto di Perizia possono provenire da :

- Facebook
- Linkedin
- Google+
- Instagram
- Twitter
- Tumblr

La perizia di profili e post su social network  può risultare fondamentale nei casi di :

- diffamazione
- stalking e violenza privata
- contenziosi commerciali
- contenziosi azienda/dipendente o dipendente/azienda
- contenzioso separazione fra coniugi
- contenzioso affido figli

e in molti altri contesti ove il post possa essere significativo testimone dei fatti.

Una post su un profilo o in un gruppo di un Social Network  è un fedele testimone di cosa facciamo e cosa diciamo, a patto di essere tempestivi, ovvero prima che venga cancellato o modificato dall'autore,  è per questo la Perizia Informatica forense risulta fondamentale per la tutela dei propri diritti e della propria persona.

L'analisi tecnica eseguita è in grado di documentare molteplici elementi di un post o di un profilo,  a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- Ricostruire e documentare i fatti
- Risalire e individuare l'autore del post
- Risalire a quante persone e chi ha commentato, condiviso o lasciato un like
- Ricostruire l'ampiezza e la portata di un post in un gruppo
- Ricostruire le relazioni sociali e le interconnessioni che legano più profili anche su social network distinti
- Documentare assenze ingiustificate o atti di denigrazione di dipendenti infedeli

 La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte.

 Preventivo

Joomla templates by a4joomla